Under 19 al via una nuova stagione

under-19

La Chaminade Campobasso è prima squadra ma anche Under 19. Il 5 ottobre si scende in campo per la prima giornata del campionato di Serie B, il torneo nazionale Under 19 avrà inizio il 13 ottobre. Lavoro intenso per il Responsabile delle Squadre agonistiche  Domenico Scarnata che nel mese di giugno ha chiuso in tempi record rosa e staff tecnico di Serie B e nelle ultime settimane si è dedicato all’Under 19. Novità sul fronte tecnico, panchina affidata ad Alessandro Cavaliere, si occuperà della preparazione dei portieri Andrea Tammaro, dirigente Eligio Ialenti.

Stampa

Mister Cavaliere torna in rossoblù. Il tecnico molisano conosce bene l’ambiente Chami, oltre ad aver giocato in prima squadra tra serie C Regionale e B Nazionale Cavaliere in passato ha allenato  le categorie Giovanissimi, Allievi e Under 18 dei rossoblù. In bacheca un titolo giovanissimi ed uno Under 18. ” Alla Chaminade ritrovo molti amici. È bastata una breve chiacchierata con Scarnata  per tornare a sposare questo progetto” – il tecnico dei baby rossoblù pensa già ai suoi ragazzi –   “Avrò a disposizione un gruppo che già conosco, molti elementi della rosa li ho allenati nella categoria Allievi, nonostante tutto sarà un esperienza diversa per me e per loro. Il campionato nazionale Under 19 è molto impegnativo. Lavorando potremo ottenere buoni risultati”. La Chaminade è reduce da una stagione positiva, la squadra molisana ha chiuso la vecchia stagione al settimo posto e con molti giovani del vivaio aggregati in prima squadra, che hanno avuto anche l’occasione di esordire in cadetteria.

Stampa

Per allenare questa categoria servono molti stimoli, che non mancano ad Andrea Tammaro: “Sono molto felice di far parte del progetto Under 19 della Chaminade. – il preparatore dei portieri prosegue – Ringrazio coloro che hanno creduto in me e sopratutto il neo allenatore Alessandro Cavaliere, per il quale nutro una profonda stima”.

Stampa

La Chaminade ha scelto uno staff giovane e fortemente legato al progetto, il neo dirigente Eligio Ialenti:”Quest’anno ho deciso di intraprendere questa avventura principalmente per due motivi: la stima reciproca nei confronti di Domenico Scarnata e il forte affiatamento, quasi fraterno, con il mister Alessandro  Cavaliere che conosco da anni. Insieme agli obiettivi sportivi, che per noi sono sicuramente importanti, ci siamo imposti come primo traguardo quello di accompagnare la crescita dei ragazzi  dal punto di vista umano, nel segno della lealtà e dell’onestà, con l’intento di creare una famiglia prima ancora che una squadra! Ci proveremo mettendocela tutta” . La rosa è stata allestirà, tanti ragazzi cresciuti nella scuola calcio sono approdati in under 19, altri sono stati selezionati tramite degli stage. La Chamiande Campobasso è pronta per una nuova avventura sui campi nazionali.

 

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi