U19: Settimana di fuoco, tre gare in sette giorni

161118-chaminade-campobasso

Weekend di riposo per la squadra di serie B della Chaminade Campobasso. Riflettori accesi sempre su un torneo nazionale, nel giro di 48 ore doppia sfida a Caserta per la formazione rossoblu Under 19. Domenica l’Athletic Football ospiterà la squadra di Massimiliano Di Cuia per il campionato, per poi fare nuovamente gli onori di casa martedì 20 novembre per la gara di Coppa Italia.
Approfittando della sosta del torneo cadetto la Chaminade U19 viaggerà verso la Campania con l’organico al completo. Avvio di stagione positivo per la Chaminade U19, otto punti in cinque giornate con solo il ko, meritato come ha dichiarato Mister Di Cuia, nel derby contro il Circolo la nebbia. Non bisogna farsi ingannare invece dalla classifica dell’Athletic Football, solo tre punti ma pur sempre il settore giovanile di una formazione di Serie A. La squadra di Caserta deve ancora registrare la fase difensiva, 27 i gol subiti da inizio stagione. Toccherà alle boe Evangelista e De Nisco incrementare questa statistica.
“Sappiamo che stiamo prendendo parte ad un campionato molto insidioso. – il tecnico Di Cuia ha dichiarato –  Non andremo a Caserta per chiuderci in difesa, siamo abituati a lottare su ogni pallone e a giocare le gare fino allo scadere”.
Ancora qualche allenamento per preparare al meglio i prossimi impegni. Per la Chaminade U19 si preannuncia una settimana di fuoco, prima la doppia sfida con il team di Caserta poi domenica 25 novembre al Pala Sturzo arriverà l’attuale capolista Fuorigrotta. Bisognerà dosare le energie fisiche e mentali per farsi trovare pronti.
Per la Coppa Italia la trasferta di martedì sarà decisiva in ottica passaggio del turno. Nel mini-girone dove è inserito anche il Circolo la nebbia, archiviato il derby in favore dei cussini, la squadra rossoblu dovrà vincere e attendere l’esito della terza sfida per conoscere il suo destino.
Questo fine settimana sosta di campionato per la prima squadra, in Serie B si torna in campo sabato 24 novembre al Pala Selva Piana arriverà il Faventia, entrambe appaiate a quota 12 in graduatoria.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi