U19: CHAMINADE CAMPOBASSO– SANDRO ABATE 2-3 (0-0)

f9aadd81-9674-4dd0-94c6-f1b148d0dcb4

CHAMINADE CAMPOBASSO: Di Camillo, Chessa, Lucariello, Salvatore, Vaino, Zurlo, Evangelista, Trotta, De Nisco, Bozza, Bandelli. Allenatore: Di Cuia
SANDRO ABATE: D’Argenio, Pacilio, Manganiello, Petrillo, Iannaccone, Russo, Fretta, Santoro, Ferone. Allenatore: Preziuso.
Arbitro: Di Guilmi Sez. Vasto, Bornaschella Sez. Isernia
Marcatori: 11’57” Evangelista ( C) 2^T, 16’24 “ Fretta (SA) 2^T, 17’29” Petrillo (SA) 2^T, 17’52” De Nisco ( C) 2^T, 18’59” Fretta (SA) 2^T
Falli: 2-0 1^ tempo, 3-0 2^ tempo.

Niente da fare per la Chaminade Campobasso Under 19 che al Pala Sturzo nell’ultimo giro di lancette ha ceduto al Sandro Abate. Un primo tempo molto tattico da entrambe le parti, infatti i primi 20 minuti di gioco sono terminati a reti inviolate. La gara si è accesa nella ripresa, è stata la Chaminade a sbloccare il risultato con Evangelista. Negli ultimi quattro minuti di gara uno due micidiale dall’una e dall’altra parte. Il Sandro Abate ha prima pareggiato con Fretta e poi è passato in vantaggio con Petrillo. Sul capovolgimento di fronte De Nisco ha siglato la rete del 2-2 Chami. Quando sul tabellone luminoso mancavano 50 secondi alla sirena è arrivata la doppietta di giornata di Fretta che ha chiuso il match sul 3-2 per il Sandro Abate. La formazione ospite approfittando della sconfitta interna del Napoli calcio a 5 contro il Fuorigrotta, ha agganciato al secondo posto proprio il quintetto partenopeo. Quarto KO consecutivo per il quintetto del capoluogo che resta fermo a quota 8 in graduatoria. Il tecnico dei rossoblu Massimiliano Di Cuia nel post gara: ”È stata un ottima prestazione contro una squadra di alta classifica. Non posso rimproverare niente ai miei ragazzi, hanno dato il massimo”.
Due le gare al termine del girone di andata, in calendario ha programmato due scontri diretti. Domenica ancora con il favore del campo, arriverà il Real San Giuseppe che precede i molisani in classifica con un +2, il 2018 terminerà il 23 dicembre a Napoli ospiti del Lusdomini, oggi a quota 10 in graduatoria.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi