Licenza Uefa C: percorso formativo completato per cinque tecnici

Per lo staff tecnico della Scuola Calcio Elitè Chaminade Campobasso quello che sta per volgere al termine è un anno trascorso sui campi ma anche in aula.
L’AIAC Molise ha organizzato il Corso FIGC per l’abilitazione ad Allenatore di Giovani Calciatori UEFA – Licenza C. Sono stati cinque i tecnici rossoblù che hanno frequentato e superato l’esame finale. La Licenza Uefa C abilita il tecnico a guidare squadre giovanili appartenenti alla Lega Nazionale Professionisti Serie A, alla Lega Nazionale Professionisti Serie B, alla Lega PRO, alla Lega Nazionale Dilettanti e al Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica. Gli allenatori della Scuola Calcio Elitè Chaminade Campobasso che hanno conseguito il patentino sono: Massimiliano Marsella, che nonostante sia già abilitato con patentino di primo livello di Calcio a 5 ha deciso di conseguire anche questa abilitazione; Stefano Moffa, Gianni Torres; hanno completato il loro percorso formativo anche Melissa Franza e Roberto Quaranta che con l’attuale conseguimento acquisiscono il patentino UEFA B. Un primo passo, quindi, che può aprire le porte a tante panchine. L’esame ha previsto una parte teorica che verteva su materie come psicologia, medicina, regole di gioco, regolamenti federali e metodologia, e poi una parte pratica sul campo sportivo Sturzo. La commissione era composta da: Marco Maestripieri, Fabrizio Mascioli, Stefano Maggiani, Aldo Reale e Di Toro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi