La Chaminade e la scelta di riparte dal Molise

La Chaminade Campobasso dopo sette anni di cadetteria ha scelto di ripartire dal Molise. La società guidata dal Presidente Franco Bossi e da Patron Domenico Scarnata ha preso una scelta precisa e ponderata: “Abbiamo analizzato con attenzione il momento sportivo della Divisione C5 nazionale, anche relativamente alle modifiche degli ultimissimi regolamenti introdotti. – spiega patron Scarnata – Avremmo dovuto investire ingenti somme di denaro per allestire un organico competitivo per affrontare un campionato nazionale, ma tutto questo senza grandi rassicurazioni da parte della stessa federazione. Inoltre, valutando il contesto del tessuto economico, con le sponsorizzazioni elemento centrale per affrontare certi campionati e percependo lo scarso entusiasmo, spento negli ultimi anni a seguito di campionati dilaniati dalla pandemia, abbiamo deciso in modo unanime in società di ripartire dai tornei regionali”. Una stagione che, per la Chaminade, avrà come obiettivo quello di ricreare interesse ed entusiasmo intorno ai colori rossoblù: “Ci siamo resi conto di aver bisogno del tempo per creare e consolidare quel cambio generazione che la Chaminade in questi anni ha garantito. – prosegue Scarnata – Investire ancora sui ragazzi del posto e in particolare sulla Scuola Calcio, che quest’anno ha ottenuto la qualifica Elitè, sarà una grande boccata di ossigeno non solo per noi ma per il movimento regionale”.
La Chaminade è ripartita dal Molise e da un progetto tutto locale. Confermato alla guida mister Alessandro Cavaliere che in questa stagione sarà coadiuvato da Alessandro Pasqualone, lo scorso anno tecnico della formazione Under 19, a completare l’area tecnica Stefano Moffa preparatore atletico e Francesco Ialenti preparatore dei portieri. Conferme, promozioni dal settore giovanile e ritorni la rosa 2022/2023 è un mix di esperienza e prospettiva. Fascia da capitano per Maurizio Vaino al quarto anno consecutivo con i colori rossoblù. Tra i ritorni in campo quelli di mister Cavaliere e Antonello Pascale, tra i protagonisti della storica promozione in Serie B e veri e proprio “uomini Chami”. A dare esperienza e qualità ad un organico che vede promossi in prima squadra tanti ragazzi dell’Under 19 Michele Marro, per il classe 1978 al via l’ennesima avventura della sua carriera. La squadra sarà seguita dal dirigente Eligio Ialenti.
Sabato scorso l’esordio in campionato con la sconfitta di misura in casa del Miranda. Questo fine settimana il debutto alla Palestra Sturzo contro il Carceno, con fischio d’inizio fissato alle ore 15:30.

 

 

 

Rosa Chaminade Campobasso stagione sportiva 2022/2023

Amore Luigi – Pivot 06/07/2004
Bozza Luca – Centrale 16/08/2001
Cavaliere Alessandro – Centrale/Laterale 03/09/1990
Ciccaglione Leon – Portiere 24/07/2004
D’amico Luca – Portiere 14/02/2003
De Vivo Gianmichele – Laterale 12/04/2003
Di Camillo Federico – Portiere 23/10/2000
Di Nonno Flavio – Laterale 25/04/1992
Ferrigni Carlo – Laterale 09/04/2005
Gallo Antonio – Laterale 13/11/2001
Grano Danilo – Laterale 29/10/1989
Mancini Alessandro – Laterale 10/02/2002
Marro Michele – Laterale 30/03/1978
Massa Gabriele – Laterale 05/04/2002
Pascale Antonio – Pivot 26/08/1988
Polo Mario – Portiere 11/01/2001
Pontico Fabrizio – Pivot 28/10/1992
Resciniti Michele – Laterale 08/04/1989
Salvatore Nicola – Laterale 03/07/2001
Toscano Manuel – Centrale 28/07/2002
Vaino Maurizio – Centrale/Laterale 20/01/1999

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi