Giovanissimi regionali via alla stagione

img_1738

La Scuola Calcio Chaminade da alcune settimane ha ripreso le attività. Gli impianti Sturzo stanno ospitando le varie categorie del club rossoblù, sempre impegnato sul doppio fronte: calcio e futsal. Tra i gruppi più numerosi di questo inizio stagione la categoria Giovanissimi, circa 30 tesserati che si apprestano a vivere una anno intensa. Questo fine settimana via al campionato regionale di categoria, ma il club prenderà parte anche al torneo provinciale e alle competizioni di Calcio a 5, ci sarà spazio per tutti. Mister Domenico Martinelli ed il suo staff di collaboratori Porfilio e Lisi sono impegnati negli ultimi allenamenti prima del debutto nel campionato regionale. I baby rossoblù hanno aperto la stagione con la Molise Cup, il tecnico ha commentato così le prime uscite: ” Sono contento del lavoro dei ragazzi, hanno voglia d’imparare. Le gare di Molise Cup hanno evidenziato dei miglioramenti, frutto dell’impegno che i ragazzi mettomo in allenamento. – prosegue Martinelli – C’è molto entusiasmo per questo nuovo campionato”. Sabato all’Anti stadio Lancellotta la prima di campionato, alle 17:00 ospiti del San Leucio. Il debutto casalingo domenica 6 ottobre, allo Sturzo arriverà l’Aesernia. La Chaminade si presenta ai nastri di partenza del torneo con una squadra molto giovane, in gruppo più 2006 che 2005. Un occasione importante per i ragazzi di mister Martinelli che hanno fortemente voluto questo campionato dopo l’esperienza provinciale vissuta lo scorso anno.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi