Giovanissimi impegnati sul doppio fronte

giovanissimi_response

La stagione della categoria Giovanissimi della Chaminade Campobasso è entrata nel vivo.  Gli under 15 rossoblù quest’anno sono divisi tra Campionato Regionale e Provinciale. Un doppio impegno per i circa trenta tesserati che gara dopo gara stanno crescendo sotto il punto di vista tecnico e come gruppo. Mister Domenico Martinelli, responsabile della categoria, ha tracciato un primo bilancio: “L’entusiasmo dei ragazzi è travolgente anche per noi dello staff tecnico. Il doppio campionato li sta responsabilizzando. Il gruppo è ampio in ogni allenamento i ragazzi sanno che si giocano la convocazione”. Il Torneo Provinciale è appena iniziato, dopo l’esordio a Capriati al Voltuno contro il San Leucio martedì i baby rossoblù faranno il loro debutto casalingo alle ore 18.00 al Campo Sturzo contro la Gioventù Castelnuovo.

73185024_1432611636903773_797640250808598528_n

Il Campionato Regionale invece ha già regalato più sfide, mister Martinelli si è detto soddisfatto dell’impatto della squadra a questo nuovo campionato:” Abbiamo scelto di puntare su una squadra giovane formata da 2006 in questa categoria un anno di differenza si fa sentire sopratutto sotto Il punto di vista fisico. –  prosegue Martinelli – In queste prime uscite stagionali abbiamo offerto buone prove purtroppo abbiamo pagato lo scotto dell’inesperienza ma con gli allenamenti possiamo migliorare”.  In queste prima uscite di campionato hanno esordito con i Giovanissimi Regionali anche Grassi e De Marco appartenenti alla categoria Esordienti, il tecnico della Scuola Calcio: ” Con l’esordio di due 2007 nella categoria superiore stiamo già buttando le basi per la prossima stagione, la Chaminade punta su un progetto a lungo termine obiettivo creare una “cantera” che permetta il naturale cambio generazionale con atleti pronti sotto il punto di vista fisico, tecnico e mentale”.  Per la Chaminade non è importante solo l’aspetto sportivo di un atleta, la Scuola Calcio vuole crescere ragazzi capaci di socializzare tra di essi e che sappiano rispettare gli impegni anche scolastici con buoni rendimenti.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi