2020 ricco di appuntamenti per la Scuola Calcio

received_788898678260729

Il 2020 si è aperto con tanti appuntamenti in agenda per la Scuola calcio Chaminade impegnata sia in gare ufficiali di campionato e che in eventi federali.
Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Molise con a capo il Coordinatore Federale Regionale dott. Gianfranco Piano ha prima organizzato il “Futsal Day” e poi l’evento “La festa del giovane calciatore”, in entrambe le manifestazioni non è mancata la Scuola Calcio del capoluogo. Nel giorno dell’Epifania il palazzetto dello sport di Vinchiaturo ha ospitato il Futsal Day, protagonisti per il club rossoblù le categorie Piccoli amici ed Esordienti. Gli atleti sono stati impegnati in attività ludiche e giochi per la promozione dei valori che lo sport può e deve trasmettere, nonché dare ai partecipanti la possibilità di misurare le proprie abilità in particolare nel calcio a 5. Questa manifestazione è nata proprio con l’intento di promuovere e valorizzare il movimento del futsal nelle diverse regioni d’Italia.

received_458287048383196

Domenica 12 gennaio invece il Pala Unimol è stato location dell’ultima tappa della Festa del Giovane Calciatore (edizione invernale della manifestazione di calcio riservata alle categorie “piccoli amici” e “primi calci). I piccoli hanno avuto la possibilità di confrontarsi in mini incontri di calcio ma al termine della giornata non è stata stilata nessuna classifica finale, nessun vincitore, perché a trionfare sono stati tutti: bambini, tecnici e famiglie presenti al palazzetto per una domenica di sport e divertimento. Il Responsabile della Scuola Calcio Chaminade Franco Bossi si è detto entusiasta della partecipazione: “Queste manifestazione danno la possibilità ai bambini di confrontarsi con altre realtà, ma soprattutto di giocare e divertirsi. Partecipare per loro e per noi è un piacere”. Il Coordinatore Federale Regionale dott. Gianfranco Piano ha dichiarato: “La Chaminade segue attentamente l’evoluzione del calcio giovani. Il club è sempre presente con un numero cospicuo di bambini e istruttori qualificati che vengono formati dalla federcalcio regionale”. Grande l’impegno dei tecnici rossoblù pronti a formarsi durante l’anno seguendo i corsi organizzati dal responsabile tecnico delle attività di base del SGS della FIGC Molise Roberto Barrea: “La Chaminade ha avviato un percorso di crescita professionale importante, diversi istruttori hanno già seguito il corso UEFA E, molti si apprestano a partecipare al programma UEFA C”. Lo sviluppo del calcio giovanile passa attraverso un lavoro condiviso tra Federazione e società, da qui la consapevolezza da parte della Chaminade che il binomio passione e competenze tecniche sono il mix vincente per un progetto di qualità.

 

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi