Serie B, la Chaminade debutta ad Ostuni

dsc_4456

Prende il via domani da Ostuni il campionato della Chaminade Campobasso. Il club rossoblù per il quinto anno consecutivo ai nastri di partenza del Tornea di Serie B di calcio a 5, quest’anno raggruppamento G. Dopo un pre-campionato intenso, cambio di allenatore e gare di Coppa, finalmente si accendono i riflettori sulla terza serie nazionale.
Al Pala Gentile i padroni di casa, matricola della categoria, ospiteranno la Chaminade che non nasconde gli obiettivi di vertice in questo campionato. Gli appuntamenti di Coppa hanno avvicinato le formazioni alla regular-season. Sabato scorso dopo appena quattro allenamenti mister Tavone ha debuttato sulla panchina dei molisani domani la prima gara in Serie B: “Ostuni è una trasferta che nasconde tante insidie, il fatto che sia una neo promossa non dice nulla. – chiosa il tecnico – Andremo a giocare su un campo piccolo rispetto al nostro e saremo ospiti di una squadra che dalla sua avrà un grande entusiasmo per il debutto in Serie B. In queste due settimane abbiamo lavorato molto per trovare il giusto affiatamento di squadra, cercheremo di sorprendere l’avversario per inizia la stagione nel migliore dei modi”.

dsc_4077

Dovranno seguire la prima di campionato dagli spalti il capitano Luca Oriente ed il pivot Carlo De Nisco, entrambi squalificati. Ha recuperato da un affaticamento muscolare il Franck Pescolla, il laterale classe 1992 ha saltato i due impegni di Coppa Italia proprio per farsi trovare pronto per l’esordio in campionato. Out contro il Torremaggiore anche Luca Caddeo che domani sarà a disposizione. La trasferta di Venafro per la competizione tricolore ha portato con sè non solo l’unica sconfitta del pre-campionato ma anche l’infortunio al ginocchio di Josuè Cancio, lo staff medico ha preferito concedere allo spagnolo un’altra settimana di lavoro differenziato, il suo rientro è programmato per il debutto interno proprio contro lo Sporting, il 12 ottobre al Pala Selva Piana sarà subito derby. Qualche assenza ma un organico ampio per mister Tavone, motivato a debuttare nel migliore dei modi in cadetteria. Domani ad Ostuni si scende in campo alle ore 17.00, arbitri della gara Emilio Romano (Sez. Nola) e Giglio Pietro Granata (Sez.Sala Consilina), cronometrista Fabio Talaia (Sez. Policoro).

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi