Prossimo turno ancora allo Sturzo. Arriva la Real Dem


Domani si torna in campo. La giornata numero 3 vedrà la Chaminade Campobasso impegnata ancora in Molise. Seconda gara consecutiva alla Palestra Sturzo contro la Real Dem. La squadra di Pescara, unica abruzzese nel girone G, farà il suo debutto stagionale. Mister Tavone non avrà a disposizione per squalifica: Cioccia, Ferrante e De Nisco bloccati per un turno dopo l’espulsione rimediata contro il Sammichele. Non solo note negative lo staff medico ha recuperato: Bagnoli, Lalli e Oriente. Lo scorso turno ha lasciato l’amaro in bocca ai molisani, il nervosismo ha preso il sopravvento impedendo alla squadra di ripetere la buona prova dell’esordio. Arbitreranno l’incontro Antonio Schirone ( Sez. Barletta) e Amedeo Lacalamita ( Sez. Bari) Cronometrista Giuseppe Costrino ( Sez. Termoli). Con le porte della palestra Sturzo che rimarranno chiuse come prevede il Dpcm.
La gara contro la Real Dem arriva prima di un doppio turno di riposo. Il calendario ancora non è stato rimodulato, non è detto che lo sarà, le società non hanno raggiunto l’unanimità per presentare la domanda alla Divisione Calcio a 5. Stando all’attuale calendario la prima gara nel mese di novembre per la Chaminade Campobasso è fissata per il 21 novembre in casa delle Aquile Molfetta, tra le pretendenti al salto di categoria.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi