Il campionato riprende il 9 febbraio

300119-chaminade-campobasso

I primi dieci giorni senza gare ufficiali sono passati, ne mancano precisamente undici per tornare in campo per una gara ufficiale. Solo sabato 9 febbraio riprenderà il campionato di Serie B e la Chaminade Campobasso sarà impegnata ad Ascoli. Due settimane di sosta obbligatorie per il torneo cadetto, poi via al girone di ritorno. Avrebbe preferito giocare la formazione molisana, per mantenere alta la concentrazione e invertire un trend che non ha soddisfatto in pieno i rosso blu: due punti in tre giornate. Bisogna però guardare il bicchiere mezzo pieno, questi quindici giorni sono utili per recuperare gli indisponibili. Capitan Oriente, che ha dato forfait nel riscaldamento contro il Real Dem, ha smaltito le noie muscolari. Vaino fermo da due settimane è tornato in pianta stabile in prima squadra e domenica con la formazione Under 19 è sceso in campo contro il Circolo la nebbia. Ha lasciato l’infermeria, dopo tre settimane, anche Di Paola che ha fatto i conti con un problema al piede. Niente di preoccupante per Iacovino, dopo l’ultima di campionato si era fermato, ma oggi è già tornato con il gruppo. Alla ripresa del campionato quattro gare prima di una nuova sosta, questa volta solo di una settimana. Il girone di ritorno si aprirà il 9 febbraio ad Ascoli ospiti della Futsal ASKL, il weekend seguente arriverà la Vis Gubbio, trasferta a Corinaldo l’ultimo sabato di febbraio per poi aprire il mese di marzo al Pala Selva Piana contro la Gadtch. Avversarie che oggi in classica sono tutte alle spalle della Chaminade.
Così come lo scorso fine settimana sarà la formazione Under 19 della Chaminade Campobasso ad attirare le attenzioni dei tifosi. Domenica mattina al Pala Sturzo i rossoblu hanno vinto la prima gara del 2019 contro il Circolo la Nebbia, nel prossimo turno trasferta a Marigliano. Mister Andrea Pietrunti dovrà fare a meno di Evangelista, espulso domenica. Al termine del girone di andata la Chaminade Campobasso ha aggiunto 17 punti in classifica, bilancio più che positivo per la società rossoblu.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi