Eta Beta Fano-Chaminade Campobasso 4-4 (1-2 pt)

760e2118-ac4c-4565-8c77-af69734fc464

ETA BETA FANO: Montesi, Pietrelli, Pieri, Giuliano, Molini, Ettaj, Copparoni, Lourencette, Bei, Palazzi, Moreno, Bacciaglia. ALL. Mariotti
CHAMINADE CAMPOBASSO: Pietrunti, Nauzet, Ruscica, Gonzales, Oriente, Nardacchione, Caddeo, Cancio, Vaino, Evangelista, Meneguzzi, Di Camillo. ALL. Di Cuia
Arbitri: Gianluca Rutolo Sez. Chieti, Chiara Amicucci Sez. Avezzano. Cronometrista: Stefano Lavanna Sez. Pesaro
Reti: ‘4″48 Bei (EB) 1^T, ’10″88 Cancio ( CCB) 1^T, ’15″64 Nauzet ( CCB) 1^T, ‘3″72 Lourencette ( EB) 2^T, ‘9″61 Gonzales ( CCB) 2^T, ’10″81 Molini ( EB) 2^T, ’15″64 Cancio ( CCB) 2^T, ’14″30 Lourencette (EB) 2^T.
Falli: 6- 31^tempo, 6- 3 2^tempo
Tiri liberi: 0-1 1^tempo, 0-0 2^tempo
Note: amm. ETTAJ (EB) 1^T , amm. Cancio (CCB) 2^T, amm. Pietrelli (EB) 2^T, Bacciaglia ( EB) 2^T, Bei ( EB) 2^T, espulso Di Camillo ( CCB) 2^T, espulso mister Mariotti (EB) 2^T

La Chaminade Campobasso lascia Fano con un pareggio, 4-4 il finale in casa dell’Eta Beta. Perde ancora la capolista Bulldog Lucrezia in casa del Cus Ancora per 7-5, marchigiani prossimi avversari dei molisani. In virtù di questi risultati il primo posto in classifica per la Chaminade dista sei punti.
Veniamo alla cronaca di Eta Beta- Chaminade, i padroni di casa passano subito in vantaggio con Bei lasciato libero d’inserirsi in area e di realizzare l’1-0. Fano ancora pericoloso questa volta Di Camillo si fa trovare pronto sulla conclusione di Copparoni. Mister Di Cuia schiera tra i pali il baby rossoblu Federico Di Camillo viste le indisponibilità di Iacovino e Badodi. La Chaminade spinge in avanti alla ricerca del pareggio, la rete dell’ 1-1 arriva con Cancio bravo a trasformare un tiro libero. Sul parquet marchigiano va in scena una gara equilibrata, con entrambe le formazioni pronte ad approfittare di un eventuale errore dell’avversario. A metà del primo tempo il palo nega la rete a Copparoni. Si difende bene la squadra molisana e su una ripartenza Nauzet firmare il cartellino e porta la Chaminade avanti nel punteggio. Eta Beta a quota 5 falli, ne può approfittare il quintetto molisano Gonzales non è freddo e si fa respingere il tiro libero. Su questa occasione le due squadre vanno negli spogliatoi. Ripresa shock per la Chaminade. Dopo pochi minuti di gioco rosso per Di Camillo al suo posto entra Pietrunti, rigore per l’Eta Beta trasformato da Lourencette, punteggio sul 2-2. Gara decisa su palle inattive, ancora un tiro libero per i molisani, questa volta Gonzales è freddo e porta i suoi sul 3-2. Mister Mariotti protesta e termina la gara sulla tribuna. La gioia per i molisani però dura poco, alla ripresa dei giochi il Fano trova subito il pareggio con Molini. I padroni di casa anche nella ripresa sono molto fallosi, Chaminade in bonus. Tiro libero di Cancio al quale risponde pochi secondi dopo la reti di Lourencette, gara ancora in equilibrio nel punteggio 4-4. Nessuna vuole perdere ed infatti la gara termina con un pareggio che non cambia le ambizioni in classifica dei due quintetti. Sabato prossimo ancora una trasferta per i ragazzi di mister Di Cuia, da lunedì testa al Cus Ancona.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi