Chaminade inserita nel Girone G

serie-b-girone-g

Il Consiglio Direttivo della Divisione calcio a cinque ha reso noti i gironi della stagione 2019/2020, la Chaminade Campobasso è stata inserita nel girone G insieme a sette formazioni pugliesi, due abruzzesi e all’altro team molisano, lo Sporting Venafro. Si torna, dunque, a viaggiare verso Sud nella prossima stagione dopo l’esperienza vissuta lo scorso anno nel raggruppamento F, con viaggi in Emilia Romagna, Marche, Umbria e Abruzzo.

Chi è inserito nel girone G? Sette i team pugliesi: Olympique Ostuni, Diaz Bisceglie, Calcio a 5 Giovinazzo, Aquile Molfetta, Futsal Capurso, Futsal Canosa e Torremaggiore quest’ultima vincitrice del campionato molisano di Serie C; due le formazioni abruzzesi Free Team L’Aquila  e Real Dem Calcio a 5, a chiudere il quadro i due club molisani la Chaminade Campobasso, al quinto anno consecutivo in Serie B, e le matricola Sporting Venafro, salita tramite la Coppa Italia. Un raggruppamento che la squadra rossoblù conosce: ” Ci aspettavamo questo girone, toriamo ad affrontare formazioni che già conosciamo. – ha dichiarato mister Di Cuia-  Sul fronte tecnico è un raggruppamento molto impegnativo, anche se l’esperienza dello scorso anno ci ha insegnato che ogni girone nasconde le sue insidie. Siamo motivati a fare bene nella prossima stagione, credo che questa potrà essere un arma in più per la Chaminade. Adesso conosciamo ufficialmente le nostre avversarie, dobbiamo solo iniziare a lavorare sul campo per la prossima stagione”.

Stampa

Dopo la definizione dei giorni Il prossimo passo per il Consiglio Direttivo della Divisione calcio a cinque sarà la formulazione dei calendari, che verranno pubblicati a metà agosto mentre il campionato inizierà sabato 5 ottobre. Per la Chaminade Campobasso, invece, la prossima tappa è il 26 agosto data d’inizio della preparazione.

 

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi