SPORTING VENAFRO-PRIMAVERA CHAMINADE 3-2 (1-0)

10219-chaminade-campobasso

SPORTING VENAFRO: Di Paolo, Corsetti, Di Cristinzi, Cimino, Prete, Bagnoli, Bruno, Valvona, Iacovino, La Bella, Silvestri, Andreozzi. Allenstore: Bagnoli
PRIMAVERA CHAMINADE: Tammaro, Di Iorio, D’Ilio, Di Nunzio A., Pietrunti, Di Nunzio D., Presutti, Di Camillo, Gianfagna. Allenatore: De Michele
MARCATORE: Iacovino (SV), Pietrunti ( PC), La Bella ( SV), Bruno (SV), Presutti (PC)

Non è riuscita nell’impresa la Primavera Chaminade, lo Sporting Venafro ha confermato la sua imbattibilità in questa stagione. Il quintetto della provincia d’Isernia fresco vincitore della Coppa Italia regionale mercoledì ha recuperato la gara di campionato contro i rossoblu. La prima frazione di gioco è terminata con i padroni di casa in vantaggio per 1-0 con Iacovino. Nella ripresa la rete di Pietrunti ha riportato il risultato in equilibrio. Ha fatto valere il fattore campo lo Sporting Venafro andando a segno prima con La Belle e poi con Bruno. A chiudere la sequenza delle reti Presutti, per il definitivo 3-2 in favore dei locali. Si è aperto con una sconfitta il girone di ritorno della Primavera Chaminade, in compenso la squadra di Mister De Michele ha tenuto testa alla capolista del raggruppamento “A”. Neanche il tempo di analizzare la trasferta di Venafro che domani si torna in campo, al Pala Sturzo arriverà il Frosolone Calcio a 5. La Primavera Chaminade chiamata a fare risultato per avvicinarsi ulteriormente alla griglia play-off, oggi distante solo quattro punti.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi