Le Lady Chami sconfitte dal Mirabello

Il 2020 si è aperto in salita per la formazione femminile della Chaminade Campobasso incappata in una brutta sconfitta in casa del Mirabello. Sosta natalizia fatale per le ragazze di mister Marsella che non sono riuscite a dare continuità alla buona prova del derby contro il Cus Molise che aveva chiuso l’ormai vecchio anno. “Non posso dire di essere soddisfatto della prestazione, non siamo mai entrati in partira. – chiosa Marsella – Questa gara ci è d’insegnamento per il futuro, durante l’arco della partita non sono ammessi cali di concentrazione e dobbiamo essere bravi a reagire di squadra ai goal subiti”. Una Chaminade dal doppio volto quella vista in campo a Mirabello, ad un buon primo tempo è seguita una ripresa da dimenticare: ” Nella prima frazione le ragazze hanno girato bene costruendo buone azioni offensive, manchiamo ancora di lucidità nell’ultimo tocco. – prosegue il mister – Siamo ancora un “cantiere aperto” con tante ragazze giovani alla prima esperienza nel futsal”. Due le gare al termine del girone di andata, la gara interna con il Montenero e la trasferta di Miranda, obiettivo riscattare la prova opaca dell’ultimo turno e aggiungere altri punti in graduatoria. Si apre una settimana d’intenso lavoro per le Lady Chami. received_1740072046129729

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi